• “Blocchiamo” i ricordi estivi con Johnny Hermann.

    by  • 19 giugno 2012 • ColorWhat? • 0 Comments

    1

    Johnny Hermann, artigiano e designer milanese, ha pensato bene di ricreare la multicolore magia estiva del ghiacciolo, uno degli oggetti di design minimale più dolci della storia, in legno. Il suo progetto si chiama Wooden Posicle, dove i ghiaccioli sono stati divisi per tipo di legno impiegato e accostamento cromatico .

    2

    3

    5

    Tutto nasce da una frase detta per scherzo con un’amica la scorsa estate: “stavamo condividendo un ghiacciolo che si scioglieva molto velocemente ed io mi dissi che se fossero fatti interamente in legno – non solo lo stecco – probabilmente durerebbero molto più a lungo. Il nome Wooden Popsicle vuole essere un omaggio al sogno di un bambino che per diversi anni – a San Francisco agli inizi del ‘900 – mantenne in segreto una sua invenzione, finchè da adulto, la brevettò e fondò il più grande impero dei gelati confezionati, Popsicle appunto.”

    6
    Come potete vedere, i wooden popsicle sono tutti pezzi unici e numerati, inutili quanto belli e viceversa, 150 in totale: interi, un po’ sciolti, oppure morsi.

    About

    Pinky ears, orecchie rosa, come quelle di un candido coniglio bianco di Vienna. Curiosa e riservata, gran pigrona e scatenata. Come dite? Vi sembra la descrizione caratteriale di un coniglio? Beh, ma in fin dei conti, mi mancano solo le orecchie e i dentoni per esserlo! Life less serious è la mia parola d'ordine: osare senza esagerare, essere sempre originali e pensare con la propria testa, prendere la vita con meno serietà!

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    5 + = 7